Alba Tramonto
Fase lunare di oggi
5189 iscritti al sito web

Situazione generale:
Come un serpente, una sottile lingua alto-pressionaria si dipana dall'Atlantico Centrale sino a nord del Caucaso. La configurazione anticiclonica appare oltremodo assottigliata dalla percussione del vortice nord-oceanico. Se ne deduce che il Vecchio Continente è nettamente suddiviso in due da tale linea barica in direzione nord-est e mostra il comparto settentrionale decisamente più umido, coperto e piovoso e quello mediterraneo assai più stabile e soleggiato. La stessa linea differenzia in modo netto anche sotto il profilo termico i due suddetti settori.
Evoluzione per i prossimi giorni sull'Italia:
Nonostante la buona protezione esercitata dal campo anticiclonico mediterraneo, una circoscritta saccatura riuscirà domani a penetrare al di sotto dell'arco alpino e a perturbare temporaneamente le condizioni sull'Italia. In ogni caso, già durante la giornata di giovedì assisteremo alla rimonta del promontorio radicato nei pressi delle Baleari che imporrà lo scalzamento verso oriente della figura depressionaria. Non è detto che per venerdì non possa sorvolare l'Italia con grande velocità un piccola bolla depressionaria la quale avrà comunque vita breve ed effetti assai modesti. Seguiranno diversi giorni di stabilità su tutto lo Stivale. Valori termici in progressivo calo sino a venerdì, per poi impennarsi di nuovo nel fine settimana.

agrometeorologia pan assam agricoltura