Alba Tramonto
Fase lunare di oggi

Situazione generale:
Dalla penisola iberica l'asse della saccatura atlantica si è portato sulle Baleari e dunque più in prossimità rispetto al Bel Paese. Se da un lato si è raggiunto il culmine dell'aspirazione di aria torrida sahariana, dall'altro sono già iniziati i primi effetti delle infiltrazioni umide traghettate dalla curva ciclonica sul Nord Ovest. Tradotto in concreto, oggi ci attende l'acme della canicola al Centro Sud, con valori termici in grado di superare localmente i 40°C, mentre temporali e rovesci andranno diffondendosi dal Piemonte alla Lombardia proseguendo verso levante in serata e durante la notte; Alcune manifestazioni piovose di matrice convettiva-orografica potrebbero interessare anche la dorsale appenninica centro settentrionale nelle ore più calde.
Evoluzione per i prossimi giorni sull'Italia:
Per domani, il passaggio della saccatura oceanica sopra lo scudo alpino avrà segnato la fine dell'ondata di calore al Centro Nord grazie all'arrivo di correnti più fresche di maestrale e di ponente. Resisteranno invece condizioni di canicola sulla Sicilia e sulle regioni meridionali perché ancora bersagliate dalle correnti calde africane. L'instabilità si estenderà durante la giornata di domenica anche a parte delle aree centrali, soprattutto appenniniche, poiché è previsto il distacco dell'apice meridionale della depressione e la traslazione del vortice derivante verso la Corsica e la Sardegna. Tale nucleo ciclonico resterà stazionario sino a martedì destabilizzando a ondate prioritariamente il Centro Nord grazie all'aspirazione dei flussi umidi dalla superficie marina.
agrometeorologia pan assam agricoltura