Alba Tramonto
Fase lunare di oggi

Situazione generale:
Le immagini da satellite mostrano la chiara e netta contrapposizione fra la fascia centro-occidentale europea, Gran Bretagna compresa, caratterizzata da colori scuri per la quasi totale assenza di nuvolosità ed il bianco dei vasti corpi nuvolosi che sovrastano il settore centro-orientale e, ahinoi, parte del Mediterraneo. Prosegue dunque a livello atlantico e continentale il braccio di ferro fra l'alta pressione oceanica che riesce a malapena ad arginare da una parte una depressione algerina, dall'altra la circolazione ciclonica che persevera sull'Europa centro-orientale. Relativamente all'Italia, oggi toccherà alle Isole Maggiori e al sud-ovest peninsulare a subire le maggiori condizioni di instabilità.
Evoluzione per i prossimi giorni sull'Italia:
L'orizzonte modellistico mostra ancora il progressivo allungamento e decentramento verso sud-ovest del lobo occidentale della grande circolazione europea, manovra che le permetterà di agganciare l'altra figura depressionaria, quella attualmente approfondita tra il Marocco e l'Algeria. Ne nascerà un vortice mediterraneo che terrà sulle spine l'Italia almeno fino alla prima parte della settimana prossima, fonte di ondate di precipitazioni in genere più incidenti e diffuse al centro-sud. Lento e faticoso sarà il recupero delle temperature, al momento previste tornare in norma non prima di mercoledì.

agrometeorologia pan assam agricoltura