Alba Tramonto
Fase lunare di oggi

Situazione generale:
Oggi il nostro Paese vede ancora più allentata l'attenzione del circolo depressionario che nel fine settimana scorso lo aveva investito corposamente. In effetti la configurazione si trova collocata un po' più a nord-est, centrandosi tra l'Austria e l'Ungheria, sospinta dalla parziale rimonta del promontorio barico africano tra Spagna e Francia. Il vortice resta comunque in vita e in discreta salute sebbene risulti assai depotenziato dalla scarsità di approvvigionamento di umidità sulla terraferma rispetto all'Adriatico. Valori termici ancora ben sotto la media del periodo sul Bel Paese anche se già oggi le massime prenderanno a salire dal versante tirrenico.
Evoluzione per i prossimi giorni sull'Italia:
Mentre il nucleo depressionario proseguirà il suo lento cammino verso levante, l'Italia godrà di una fase generalmente placida e caratterizzata da un progressivo recupero termico almeno fino a giovedì in forza dell'inserimento di un cuneo alto-barico mediterraneo. Tuttavia questo periodo sarà preparatorio all'avvento della grande depressione nord-oceanica la quale si allungherà verso l'Europa Centro Occidentale e da qui comincerà ad iniettare umidità e instabilità in special modo sulle nostre regioni settentrionali e medio-alte tirreniche per l'ultima parte della settimana. La sua strutturazione a grande vortice centrato nei pressi della Manica, nel frattempo inaugurerà un fiume di correnti caldo-umide di libeccio verso il nostro Paese, destabilizzandone il centro-nord di nuovo, ma stavolta attraverso un fronte caldo.

agrometeorologia pan assam agricoltura