Alba Tramonto
Fase lunare di oggi
4618 iscritti al sito web

ultimo aggiornamento: martedì 22 gennaio 2019

Ricevi RSS previsioni meteo Meteo Assam Regione Marche - Abbonamento previsioni meteo RSS

  • Situazione generale:
    Il fiume di aria gelida proveniente per lo più dal nord-atlantico sta dilagando sull'Europa Centrale. A darle manforte anche le propulsioni siberiane. L'Italia tenta di resistere strenuamente grazie alla protezione alpina, ma in queste ore la tracimazione dei flussi freddi sta avvenendo sia sul lato occidentale che su quello orientale, sebbene mitigata rispetto ai potenziali effetti. Ad ogni modo, mentre le regioni settentrionali restano protette dall'ombrello alpino, almeno per quanto riguarda la copertura nuvolosa, quelle centrali appaiono come le più interessate dalla fase instabile attuale, con nevicate sino a quote medio-basse.
    Evoluzione per i prossimi giorni sull'Italia:
    Si confermano giorni contraddistinti dal reiterarsi delle colate fredde e instabili in discesa dal Mare del Nord verso il Golfo del Leone e il Mar Ligure, con maltempo il estensione al nord per mercoledì. Sui cieli di Corsica e Sardegna la curvatura ciclonica si farà più accentuata fino a chiudersi a vortice appena sotto di quest'ultima per giovedì. E da qui la circolazione ciclonica subirà pochi spostamenti per 48 ore destabilizzando le regioni centro-meridionali e migrando gradualmente verso sud. Da venerdì sera l'anticiclone azzorriano si rigonfierà verso levante producendo un miglioramento delle condizioni a partire dal nostro settore di nord-ovest, miglioramento che si farà decisamente più esteso per sabato.
  • mercoledì 23 gennaio 2019

    Cielo nuvoloso o molto nuvoloso al mattino, poi irregolarmente coperto nell'ultima parte della giornata.
    Precipitazioni ancora abbastanza diffuse al primo mattino, poi in attenuazione; ripresa nel pomeriggio-sera dalla dorsale appenninica, con buona espansione; neve dai 300 metri in media.
    Venti deboli da sud-ovest al mattino, in rotazione antioraria per intensificarsi disponendosi da sud-est dal pomeriggio.
    Temperature in lieve calo le massime.
    Altri fenomeni gelate.
  • giovedì 24 gennaio 2019

    Cielo nuvoloso o molto nuvoloso fino al pomeriggio; assottigliamento graduale della copertura sul settore settentrionale nel corso dell'ultima frazione della giornata.
    Precipitazioni di buona diffusione e durata specie nella fascia centrale giorno, poi di nuovo più sparse e intermittenti; a carattere nevoso dai 400 m in media.
    Venti da moderati e forti a soffiare dai quadranti orientali, sempre in rotazione antioraria.
    Temperature in lieve aumento le minime.
    Altri fenomeni locali brinate sull'Appennino.
  • venerdì 25 gennaio 2019

    Cielo al mattino prevalentemente nuvoloso, maggiore variabilità e tendenza ai dissolvimenti da nord nell'ultima parte.
    Precipitazioni a carattere sparso e in arretramento verso sud nel corso del giorno; neve dai 300-400 m circa.
    Venti da moderati e forti a soffiare dai quadranti settentrionali.
    Temperature in calo le massime.
    Altri fenomeni brinate sull'entroterra.
  • sabato 26 gennaio 2019

    Cielo dapprima prevalentemente nuvoloso, rasserenamenti progressivi da nord nel corso della giornata.
    Precipitazioni per ora attese ancora di incidenti nella prima parte della giornata, comunque in contrazione e a scemare verso sud per le ore centrali prima di scomparire del tutto; neve mattutina dai 300 m circa.
    Venti da moderati e forti a soffiare dai quadranti settentrionali.
    Temperature in calo le minime.
    Altri fenomeni gelate.

notiziario agrometeorologico


redatto dai Centri Agrometeo Locali e personalizzato su base provinciale, rappresenta lo strumento per fornire all’impresa agricola e ai loro tecnici le indicazioni per la corretta gestione agronomica delle colture nel rispetto dei disciplinari di produzione e difesa integrata o biologica adottati dalla Regione Marche.
Per la redazione del Notiziario sono utilizzate le informazioni derivanti dalle attività di monitoraggio agro-fenologico, epidemiologico e meteorologico elaborate anche attraverso opportuni modelli di simulazione.

Seleziona la provincia di interesse per visualizzare l'ultimo notiziario pubblicato:





TERZA SETTIMANA SETTEMBRE

CAL Macerata - Supplemento al bollettino n° 36 / 2018


PRIMA SETTIMANA SETTEMBRE

CAL Ancona - Supplemento al bollettino n° 33 / 2018

CAL Pesaro-Urbino - Supplemento al bollettino n° 33 / 2018

TERZA SETTIMANA AGOSTO

CAL Ancona - Supplemento al bollettino n° 31 / 2018

CAL Ascoli Piceno e Fermo Supplemento al bollettino n° 31 / 2018

CAL Pesaro-Urbino - Supplemento al bollettino n° 31 / 2018




  • 1/8/2018 - AGGIORNATO CON LE LINEE GUIDA DEL DISCIPLINARE DI TECNICHE AGRONOMICHE 2018 APPROVATE CON DGR n°963 DEL 16/07/2018 LINK


Dati del 17/01/2019
Temp. Min (°C)Temp. Max (°C)Umidità (%)Precipitazione (mm)Vento, raf. max (m/s)Vento, direzione
Ancona (Camerano)6,215,261,508,1S
Matelica5,214,769,208,2SSW
Pesaro2,812,771,40,42,6W
Urbinon.p.n.p.n.p.n.p.n.p.n.p.
Macerata (Treia)7,213,148,2013SW
Ascoli P. (Maltignano)1,91668,605,7S
Fermo0,715,670,305,1SSW
agrometeorologia pan assam agricoltura