Alba Tramonto
Fase lunare di oggi

ultimo aggiornamento: giovedì 4 marzo 2021

Ricevi RSS previsioni meteo Meteo Assam Regione Marche - Abbonamento previsioni meteo RSS

  • Situazione generale:
    Sebbene non ancora ben percepibili sui cieli italiani, quest'oggi satelliti e carte dei modelli fisico-matematici mostrano i primi segnali di sofferenza della cupola altobarica erettasi dalla Libia verso il cuore d'Europa. In particolare si nota una prima inflessione della curvatura barica al di sopra dell'arco alpino, indotta dallo schiacciamento infertole dalla grande depressione artico/siberiana che scalpitava da giorni senza successo. Questi primi segnali di debolezza stanno consentendo alla piccola bolla instabile di matrice atlantica di incunearsi a ridosso delle Alpi, seppur restando ancora confinata sui territori transalpini. In definitiva sull'Italia resiste una prevalente stabilità e solo quel po' di copertura nuvolosa in più sottolinea i cambiamenti barici su scala continentale.
    Evoluzione per i prossimi giorni sull'Italia:
    Da domani, si faranno più concrete e percepibili sulla nostra penisola le conseguenze della progressiva colonizzazione di gran parte delle medie ed elevate latitudini europee ad opera della depressione nordica. In questo, l'attrice bassobarica sarà coadiuvata dai nuclei ciclonici atlantici, oramai diventati un tutt'uno con essa. E' così che il promontorio barico nord-africano appare in netta contrazione e traslazione verso l'Egitto. Gli effetti instabili saranno dunque più penetranti e le precipitazioni tenderanno ad interessare dapprima il versante tirrenico, attivando anche un trend di flessione termica soprattutto sulle regioni settentrionali e del medio-alto versante adriatico. Le maggiori fasi instabili sono attese tra la nottata di venerdì e la prima parte di sabato, con una ripresa graduale da domenica dal Tirreno, quando ci sarà un maggior afflusso di masse d'aria artica in aggiramento dell'arco alpino: ricomparsa dunque delle nevicate a quote medio-alte. Per lunedì il maltempo dovrebbe riguardare buone fette dell'Italia centro-meridionale.
  • venerdì 5 marzo 2021

    Cielo al mattino, un po' di copertura alta concentrata soprattutto a sud e sulla fascia appenninica, presenza di una certa variabilità sul resto della regione sino al pomeriggio; dopo di che si attende una significativa espansione da settentrione di nuvolosità collocata in special modo a quote medio-alte per l'ultima parte della giornata, con intensificazione notturna.
    Precipitazioni non degne di nota sino al pomeriggio; a fare comparsa più strutturata dalle province settentrionali nell'ultima frazione della giornata, espandendosi e intensificandosi durante la sera e la nottata.
    Venti tenui dai quadranti meridionali.
    Temperature in flessione nei valori massimi.
    Altri fenomeni foschie mattutine.
  • sabato 6 marzo 2021

    Cielo molto nuvoloso al mattino, progressivi dissolvimenti e rasserenamenti da nord dal pomeriggio.
    Precipitazioni piuttosto diffuse fino alla mattinata, sebbene di intensità contenuta, poi sempre più in contrazione verso la fascia appenninica meridionale sino a scemare del tutto per le ore primo-pomeridiane; quota neve in abbassamento nottetempo fino ai 900 metri circa.
    Venti moderati da nord e nord-est.
    Temperature in discesa.
    Altri fenomeni foschie soprattutto serali.
  • domenica 7 marzo 2021

    Cielo specie al mattino, presenza di una parziale copertura in quota sulle province centro-meridionali, più soleggiato a nord; momentaneo passaggio di nuvolosità medio-alta da ponente nel pomeriggio.
    Precipitazioni non se ne attendono degne di nota.
    Venti deboli settentrionali con temporanei rinforzi.
    Temperature ancora in calo soprattutto le minime.
    Altri fenomeni brinate mattutine, con foschie e locali nebbie costiere specie serali.
  • lunedì 8 marzo 2021

    Cielo parzialmente coperto da nuvolaglia sparsa con maggiore enfasi sull'entroterra meridionale, dove si potranno concentrare più cumuli e stratocumuli; minore incidenza andando verso nord.
    Precipitazioni per ora non se ne escludono nel pomeriggio sul comparto appenninico meridionale.
    Venti in prevalenza deboli orientali.
    Temperature appena in lieve ripresa.
    Altri fenomeni foschie e locali nebbie costiere.

notiziario agrometeorologico


redatto dai Centri Agrometeo Locali e personalizzato su base provinciale, rappresenta lo strumento per fornire all’impresa agricola e ai loro tecnici le indicazioni per la corretta gestione agronomica delle colture nel rispetto dei disciplinari di produzione e difesa integrata o biologica adottati dalla Regione Marche.
Per la redazione del Notiziario sono utilizzate le informazioni derivanti dalle attività di monitoraggio agro-fenologico, epidemiologico e meteorologico elaborate anche attraverso opportuni modelli di simulazione.

Seleziona la provincia di interesse per visualizzare l'ultimo notiziario pubblicato:




logonitrati

Dal 30 ottobre 2020

Consulta la sezione "Bollettino Nitrati"






Dati del 03/03/2021
Temp. Min (°C)Temp. Max (°C)Umidità (%)Precipitazione (mm)Vento, raf. max (m/s)Vento, direzione
Ancona (Camerano)2,319,375,604,6SE
Matelica-2,919,482,805ENE
Pesaro0,616,972,404WSW
Urbinon.p.n.p.n.p.n.p.n.p.n.p.
Macerata (Treia)1,116,257,506,3ESE
Ascoli P. (Maltignano)4,717,971,505,6SW
Fermo1,318,177,404,2SSW
agrometeorologia pan assam agricoltura